La voce degli Oracoli e sul Tripode la Pizia è chiamata

In una storia ci sono sempre più versioni e molte volte ci viene detta quella meno conveniente, spesso discostandosi dalla sua origine.Non c’è uomo che non abbia udito racconti sui gloriosi tempi riguardo la grecia pagana, sorvolando talvolta sulla sofferenza del declino, quel passaggio dal paganesimo al cristianesimo, che ha reso l’uomo al piano degli …

Il Gioiello ed il suo antico utilizzo presso i popoli del Nord

Tanto i gioielli quanto gli oggetti preziosi hanno in ogni tempo, in ogni luogo e presso ogni civiltà richiamato a sé il fascino dell’essere umano. Questo senso di meraviglia, stupore e gioia dinanzi a simili creazioni è perdurato nei secoli fino ad arrivare ai giorni nostri. Il gioiello di per sé non può essere considerato …

Nīþ: il verbo dell’ultima maledizione

“Ora il nobile (Kveldúlfr) ha preteso vendetta sul re; ora il lupo e l’aquila calpestano i figli del re. I cadaveri squartati di Hallvarðr (i nemici) volarono in mare; l’aquila grigia piange le ferite.” Questa è la nostra traduzione di un passo della Saga di Egil, scritto da uno dei personaggi del racconto, Skalla-Grímr Kveldulfsson …

rituali e necromanzia find alla preistoria

Culto della morte e necromanzia tra Mesolitico e Neolitico

Dal punto di vista archeologico, il rituale funebre e necromanzia racchiude diverse informazioni che contribuiscono alla conoscenza del sistema sociale e delle caratteristiche antropologiche di una popolazione. Studiare come veniva trattato il corpo di un defunto significa sapere il significato dei rituali attuati e l’importanza attribuita. Oggi, infatti, siamo a conoscenza che il rito funebre …

Da qui ricomincia tutto.

«Quello che voi adorate senza conoscere, io ve lo annunzio.» Una frase, dieci parole: ecco ciò che ha dato il via all’evento più segnante per la cultura e la storia della nostra Europa.  Ma facciamo un passo indietro. La Grecia è stata per lunghissimo tempo il centro culturale e filosofico di eccellenza di tutto il …

Forme di licantropia in nord Europa

🇬🇧 Per comprendere bene questo passaggio mitologico di notevole importanza per la stregoneria scandinava, ripartiamo dalla concezione dell’hamr come una delle parti che compongono l’anima (1). Hamr è il corpo astrale. È la consapevolezza e capacità di apprendere attraverso la mutazione corporea. Boyer afferma che Hamr è “la forma interna che sposa intimamente l’involucro corporeo …

Ossa oracolari e cenni storici

🇬🇧 L’attività di ricerca è fondamentale per noi perché valorizza l’atto del ricordo, restituendogli concretezza storica ed archeologica. Lo studio del fil rouge che lega la nostra tradizione scandinava alla tradizione orientale è l’obiettivo di questo articolo, primo di una serie che ne prenderà in considerazione i collegamenti e le similitudini. Il viaggio inizia in …

Il verbo del demone

English version here I fenomeni della morte e tutti gli altri eventi comuni nella vita quotidiana, hanno dato luogo a speculazioni sul mondo invisibile, che hanno gradualmente portato a una distinzione, anche se lieve in ogni momento, tra spiriti buoni e spiriti cattivi. Questa divisione in epoca cristiana ha trovato terreno fertile, così come in …

Surtshellir

In base alle notizie emerse riguardanti un’eventuale articolo che chiarisce la presenza di aree di culto vulcaniche in Islanda, precisamente nello Surtshellir, non potevamo non regalarvi degli stralci di questo bellissimo studio. Con tutta la calma del caso e senza trarre affrettate conclusioni, faremo un excursus seguendo alcuni step del lavoro archeologico che troverete nella …

Odio naturale

Esiste oggigiorno una concezione assai distorta che aleggia tra i neopagani, e che ricade nella visione collettiva anche sui pagani, sugli eteni. Mi riferisco alla concezione della relazione tra uomo e natura, rifacendosi a tempi antichi. C’è infatti un’idea molto comune secondo cui, tutte le popolazioni scandinave – e per estensione germaniche – abbiano avuto …